Home Page    Dirigenza  Sedi   Organi Collegiali   PTOF   PON   Attività e Progetti   Amministrazione Trasparente   Contatti   Regolamenti   Codice disciplinare

 

 

 

 


 

 

Scrivi al Dirigente
Prof.ssa Antinoro

 

 

 

 
 
 
 
 
PTOF - Piano Offerta Formativa
 

Il Piano dell’Offerta formativa si ispira ai seguenti indirizzi generali e linee di orientamento  deliberati dal consiglio di Istituto nella seduta del 9 settembre 2013.

 

 

 

 

 

 
 

Rafforzare l’ appartenenza alla comunità‐scuola attraverso momenti di incontro, di riflessione e di cooperazione attiva tra le diverse componenti;
Costruire forme di raccordo e di coordinamento con le altre agenzie educative del territorio;
Promuovere la cultura dell’accoglienza, della reciprocità e della corresponsabilità;
Intensificare il dialogo con la famiglia sollecitandola alla corresponsabilità educativa nell’ottica del “patto formativo”;
Rafforzare la cultura della giustizia e della legalità attraverso la testimonianza quotidiana e l’esercizio della cittadinanza attiva e consapevole;
Potenziare gli interventi di prevenzione e recupero del disagio attraverso forme di apprendimento attivo e cooperativo;
Promuovere la cultura della salute e della sicurezza garantendo una informazione adeguata e puntuale rivolta
      non solo agli studenti ma anche ai loro genitori;
Promuovere la crescita professionale del personale attraverso lo scambio e il confronto attivo da ricercare in significativa sinergia con altre
      istituzioni scolastiche autonome (sottoscrizione di reti di scuole;)
Garantire l’unitarietà e gradualità del percorso formativo di ciascun alunno dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di I grado;
Curare la personalizzazione dei piani di studio attraverso un insegnamento/ apprendimento curvato sui bisogni e le prerogative di ciascun
      alunno ( con dovuto riguardo anche per studenti con DSA e BES);
Predisporre e realizzare interventi volti a recuperare eventuali difficoltà di apprendimento degli studenti;
Utilizzare le risorse del fondo d’Istituto usando come prioritario il criterio della “premialità”
Promuovere l’introduzione di processi innovativi con particolare riguardo all’uso delle nuove tecnologie nella didattica(lim, registro elettronico ed altro);